Crea sito

UN REGALO PER GRANDI E PICCOLI

Romanzo la figlia di Heidi
“La figlia di Heidi” romanzo per grandi e piccoli di Marino Curnis. Tutti i diritti riservati.

Ho deciso di farvi un regalo. Un regalo per grandi e piccoli. Un regalo per rendere la noia un’opportunità, una situazione piacevole. Un regalo per aprire il cassetto e lasciare uscire il sogno. Ho deciso di regalarvi a partire da oggi e nei prossimi giorni le pagine di un mio romanzo. È un romanzo che ai bambini consiglio di leggere assieme agli adulti, non a causa dei contenuti, ma perché l’italiano che ho scelto di utilizzare per scriverlo è un italiano un po’ difficile, forse un po’ “vecchio”. Ma è un romanzo che ho voluto scrivere così perché fosse in linea anche nel linguaggio con il romanzo che lo ha ispirato, il quale divenne celebre tra i bambini anche se si rivolgeva agli adulti, come molti romanzi di quel periodo storico.

Johanna Spyri
Johanna Spyri, l’autrice di “Heidi”

Il mio romanzo si intitola “La figlia di Heidi”. È una sorta di seguito (sequel), del racconto di Johanna Spyri, la “madre” di Heidi. Un romanzo per i bambini e per le persone che amano restar bambini.

La figlia di Heidi - Marino CurnisPreciso a chi non avesse letto il libro di Johanna Spyri, ma abbia visto solo il cartone animato o uno dei numerosi film tratti dal libro dell’autrice, che potrebbe trovare delle incongruenze, già presenti tra il libro originale ed il cartone animato o i lungometraggi. Ho cercato infatti con il mio libro di risolvere alcune di queste incongruenze quando possibile.

Ma adesso bando alle ciance e iniziamo la lettura. Spero vi piaccia e vi invito a farmi avere i vostri commenti.

Buona lettura!

PRIMO CAPITOLO – RITORNO ALL’ALPE

Pubblicato da Marino Curnis

MARINO CURNIS nasce a Bergamo il 07 maggio 1973. Oltre dodicimila chilometri nelle gambe (il Sentiero delle Orobie; la Via Mercatorum; il Cammino di Santiago; Eurasia Pedibus Calcantibus, da Bergamo all’Iran; il Circuito dell’Annapurna in Nepal; Leonardo 1516, da Roma ad Amboise; la Via Appia antica da Roma a Brindisi e oltre al Finis Terrae pugliese) ed i suoi molteplici interessi (musica, poesia, scrittura, viaggio, pittura, fotografia, lingue...) continuano a spronare Marino alla curiosità. La curiosità insinua il dubbio e sprona a conoscere. Istiga l'esperienza. E l’esperienza si fa scrittura...